Fare la valigia, gli errori da evitare

Commenta

Consigli di viaggio
Fare la valigia, errori da evitare

L’ho imparato sulla mia pelle. Sì, vi confesso che un tempo ero una di quelle persone che, quando arrivava il momento di fare la valigia per le vacanze, andava nel panico. Non sapevo (o non volevo?) rinunciare a nulla, e mi tormentavo con pensieri come “questo potrebbe servirmi”, “e se facesse freddo?”, “avrò occasioni in cui vestirmi elegante?”, “meglio avere un cambio in più” e cose del genere.
Fino a quando ho iniziato a capire che sbagliavo. Sbagliavo perché ogni volta tornavo dalle ferie con più delle metà della valigia ancora intatta e mi maledicevo per aver tanto faticato nel dovermela trascinare durante la vacanza.

Errori più comuni nel fare la valigia

Così ho deciso di svelarvi ciò che ho imparato sul campo.
Voglio rivelarvi gli errori più comuni che si possono compiere quando siamo alle prese con le valigie, ma anche alcune dritte per uscirne vincenti.

  • Scegliere la valigia più grande che abbiamo
    Ecco, già questo è un errore che potrebbe costarci caro. Quando si è indecisi, sempre meglio puntare alla valigia di una taglia in meno, perché poi la tentazione di riempirla è fortissssima. E ripetete con me: “fidati, quella piccola basta e avanza!”.
  • Portare molti abiti
    Questa è l’abitudine più difficile da combattere, soprattutto per noi donne. Viviamo nel dubbio, non sappiamo cosa troveremo nel nostro luogo di vacanza e vogliamo essere preparate a tutto. Però poi io ho imparato che, viaggiando in casa vacanze, è possibile sceglierne una con lavatrice. Una vera rivelazione, soprattutto per l’estate, quando si può fare il bucato a tempo record!
  • Avere scorte di tutto
    Cibo, medicine, creme, lozioni solari. Per la paura di non aver con sé tutto ciò che potrebbe servirci, spesso finiamo per sovraccaricarci (noi e le nostre macchine). Perché fare il pieno di tutto quando, una volta arrivati a destinazione, si può comodamente fare tappa in un supermercato o una farmacia vicino all’alloggio scelto?
  • Mettere gli oggetti alla rinfusa
    Questo a me non è mai capitato (perché sono ordinata) ma l’ho visto fare ed è una cosa che sconsiglio altamente. All’inizio può sembrare un’attenzione inutile, ma la disposizione ordinata di indumenti ed oggetti vi farà guadagnare più spazio. Io ad esempio sono diventata un’esperta nell’utilizzo dei piccoli spazi vuoti laterali della valigia e li uso per le scarpe e per il beauty-case.
  • Lasciare sparsi i contenitori di liquidi
    A quanti di voi è capitato di inserire, magari presi dalla fretta di partire, lo shampoo o il bagnoschiuma in libertà tra i vestiti? Per evitare brutte sorprese all’apertura della valigia vi suggerisco di inserirli in un sacchetto di platica da richiudere accurratamente. In questo modo non avrete bisogno del beauty-case, ma non avrete bisogno di usare subito la lavatrice.

Queste sono le dritte che uso quando preparo i miei bagagli, ma voi… come li fate i vostri?

Se avete qualche trucchetto in più per fare la valigia perfetta fatemelo sapere nei commenti! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *