Il Cous Cous Fest e San Vito Lo Capo

Commenta

Eventi
San Vito Lo Capo e il Cous Cous Fest

Avete presente i paesaggi mozzafiato, le spiagge di sabbia chiara ed il mare cristallino della Sicilia? In questa splendida cornice San Vito Lo Capo si classifica, anche quest’anno, tra le mete più amate dagli italiani per le vacanze estive.
Il motivo, a mio parere, è presto svelato: è facile da raggiungere (aereo diretto a Trapani o Palermo + navetta), il mare è di una bellezza indescrivibile e qui l’estate sembra non finire mai.

Già, basti pensare che a Settembre le temperature sono ancora calde (ma non afose!), le spiagge sono decisamente più tranquille rispetto ad Agosto ed il mare è particolarmente limpido. Quali migliori condizioni per visitare questo angolo incantato di Sicilia?
Se poi siete amanti della cucina e adorate scoprire nuove culture, preparate la valigia perché una vacanza di Settembre a San Vito Lo Capo fa esattamente al caso vostro!
Dal 18 al 27 Settembre infatti il meraviglioso borgo di mare ospiterà la diciottesima edizione del Cous Cous Fest, Festival Internazionale dell’Integrazione Culturale e rassegna gastronomica d’eccezione che ha come protagonista proprio il cous cous.
Questo piatto di origine africana, che ha trovato ormai diffusione in tutto il mondo, è diventato il simbolo internazionale dell’integrazione culturale tra i diversi popoli, un vero emblema di pace, apertura e contaminazione; per questo la rassegna coinvolge vari paesi del Mediterraneo e non solo.

Il Festival propone come evento principale una gara gastronomica tra 10 paesi: chef internazionali, provenienti da Brasile, Francia, Israele, Italia, Marocco, Mauritius, Palestina, Senegal, Stati Uniti e Tunisia si confronteranno a tavola per l’appuntamento più prestigioso della rassegna, il Cous cous world championship, la gara internazionale per aggiudicarsi il premio Miglior Cous Cous dell’anno.
Il titolo verrà assegnato da una giuria tecnica composta da giornalisti, chef ed esperti di enogastronomia, mentre premi dedicati verranno assegnati grazie al contributo di una giuria popolare, composta dai visitatori del Fest.

Ricette al cous cous fest

Per chi vuole degustare il piatto protagonista della rassegna, oltre 30 ricette verranno servite ogni giorno dalle 12 alle 24 nelle Case del cous cous, punti di degustazione situati lungo le vie della città. Carne, pesce, verdure, varianti esotiche e senza glutine: il menu del Festival propone il piatto dell’integrazione in mille varianti così da soddisfare tutti i gusti, da quelli più originali ai più tradizionali.
Il ticket per le degustazioni viene venduto al costo di 10 € ed è acquistabile presso le biglietterie della manifestazione; dà diritto ad un piatto a scelta, un dolce della tradizione siciliana e ad un bicchiere di vino oppure una bibita.

E dopo aver assaggiato il cous cous e assistato alle gare? In attesa di vivere gli eventi, i concerti e gli spettacoli serali che animeranno Piazza Santuario, non c’è niente di meglio che una passeggiata in centro per vivere il coloratissimo suq, mercatino in cui scoprire l’artigianato dei paesi del Mediterraneo ed un salto in spiaggia per un bagno di sole e un tuffo nelle acque limpide di San Vito! È sufficiente fare quattro passi per scoprire la spiaggia del paese o qualche minuto di auto per arrivare scoprire le spiagge più belle dei dintorni come Bue Marino, eletta spiaggia regina dell’estate 2015, la Riserva Naturale dello Zingaro e Scopello con la sua famosa tonnara.

Cosa aspettiamo quindi? Forchetta e costume alla mano, io sono già pronta per partire 🙂

 

© Foto: Facebook/CousCousFest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *